pannelli solari e rischi

Ambiens energia fornisce  esclusivamente energia derivante da pannelli fotovoltaici  e quindi da fonti che rispettano totalmente la natura.  Una delle domande che ci viene fatta più spesso è se esiste una correlazione tra Pannelli solari e rischi per la salute.

Oggi spiegheremo ai nostri lettori Come funziona esattamente un pannello fotovoltaico

Il pannello fotovoltaico è costituito prevalentemente da silicio, materiale naturale che ritroviamo anche nel vetro, nella ceramiche e  nel cemento.

Il silicio è un materiale riciclabile è facile da lavorare rispetto a molti altri materiali.

Nei pannelli solari, Il silicio è legato ad altri conduttori come il Boro e fosforo. Questi rappresentano gli automi conduttori. Questi conduttori assorbano il calore e la luce e  quindi generano corrente elettrica.

La corrente viene poi inviata tramite dei cavi a un inverter che trasforma la corrente continua in corrente alternata.

La presenza di fosforo Bromo o arsenico  all’interno dei pannelli fotovoltaici mettono in dubbio della possibile tossicità di questi ultimi. in realtà questi elementi chimici non rappresentano un pericolo per la salute in quanto non sono in forma libera.  Quindi durante l’utilizzo dell’ impianto non si ha rilascio di tali sostanze nell’ambiente.

Altro argomento riguardai campi elettromagnetici.  Ma anche in questo caso Il campo elettromagnetico dell’impianto fotovoltaico non ha effetti sulla salute dell’uomo o ripercussioni sull’ambiente.

In conclusione non esiste nessuna corelazione tra Pannelli solari e rischi per la salutegli impianti fotovoltaici non rappresentano un pericolo per la salute, ma anzi rappresentano un beneficio per noi e per la natura.

Lascia un commento